Imposta sostitutiva

L’imposta sostitutiva va a sostituire le imposte normalmente applicate per redditi uniformi fra loro. Per esempio:

  • sui redditi da locazione, la cedolare secca è l’imposta sostitutiva dell’IRPEF (che altrimenti si applicherebbe al reddito da locazione), dell’imposta di bollo e dell’imposta di registro (che si pagherebbero in sede di registrazione, proroga, rinnovo e risoluzione del contratto)
  • sui redditi di lavoro autonomo/professione, le imposte pagate dai titolari di partita IVA regime dei minimi e partita IVA regime forfetario sostituiscono l’IRPEF.